Tessuto…intrecci di parole

testatan

Testo vuol dire Tessuto; ma laddove fin qui, si è sempre preso questo tessuto per un prodotto, un velo già fatto, dietro al quale, più o meno nascosto, sta il senso (la verità), adesso accentuiamo, nel tessuto, l’idea generativa, per cui il testo si fa, si lavora attraverso un intreccio perpetuo. Sperduto in questo tessuto – questa tessitura – il soggetto vi si disfa, simile a un ragno che si dissolva da sé nelle secrezioni costruttive della sua tela.

Roland Barthes

 

Annunci